Come mettere in ordine la tua casa e creare più spazio per te

articolo in

TECNOLOGIA CORRELATA

Tecnologia di gestione dello spazio del frigorifero

Tempo di lettura: 2 minuti

Liberarsi del superfluo non è solo una tendenza, ma anche un esercizio di benessere, che ci aiuta a vivere al meglio i nostri spazi. Non si tratta solo di sistemare o pulire, ma di riordinare e organizzare l'ambiente in cui viviamo. Prendersi cura di noi stessi è un percorso che parte dal luogo che più ci rappresenta: la nostra casa.

Fare spazio e riordinare la casa: perché è importante per la salute mentale?

C'è una connessione importante tra gli oggetti presenti nella nostra casa e la nostra mente, perché la nostra casa è la nostra storia. Tutto ciò che scegliamo ci collega ai nostri valori più profondi, aiutandoci ad esprimere le nostre emozioni più autentiche.

Quando l'ambiente è libero dal superfluo e riflette il nostro modo di essere, si crea una nuova armonia intorno e dentro di noi. Pertanto, sbarazzarsi delle cose in eccesso può giovare alla tua salute, perchè in grado di trasmettere calma e felicità. Riuscirai in questo modo ad esercitare un maggiore controllo sulla tua vita, esprimendo al meglio i tuoi valori.

Il processo può essere lungo o breve, a seconda della tua volontà di cambiare. Ma qual è il primo passo?

Ricomincia con ciò che conta davvero per te

Scegliere tra ciò che vuoi mantenere e ciò di cui ti vuoi disfare, incoraggia a prendere decisioni attive su ciò che appartiene alla tua vita in questo momento, aiutandoti a vivere saldamente nel presente senza aggrapparti al passato. Questo ti permette di eliminare il disordine materiale, mentale ed emotivo.

Un ottimo modo per capire a cosa rinunciare del passato è proiettarsi nel futuro, cercando di immaginare il tuo stile di vita ideale, il tipo di casa che vuoi e il modo in cui vorresti viverla. Riesci a visualizzarlo? Questa proiezione ti aiuterà a definire il tuo obiettivo e a lavorare nel presente per raggiungere il benessere mentale che ti porterà a migliorarti.

È una teoria interessante, ma come metterla in pratica? Ecco i primi 5 passi per un maggiore benessere mentale.

5 regole per riordinare casa in maniera efficace

  1. Occuparsi di uno spazio e di una stanza alla volta. L'atto del riordinare si lega alla consapevolezza, quindi prendi una cosa alla volta e rendi efficaci i tuoi sforzi. Inizia dalla cucina, il cuore della casa e in cui passiamo la maggior parte del tempo.
  2. Crea una lista. Prima di metterti al lavoro, guardati intorno e crea una lista per ogni stanza, elencando tutto ciò che dovrebbe essere ordinato, buttato via o regalato. Non pensi che sia il momento di dare via quel set di piatti che non hai mai usato?
  3. Dedica 5 minuti al giorno. Non esagerare! Sii paziente e concentrati sulle aree più visibili. Per esempio, potresti iniziare dagli scaffali disordinati della tua cucina.
  4. Crea un sistema di classificazione. Usa il metodo delle tre scatole, che è facile e veloce. Porta con te tre scatole in ogni stanza: sbarazzarsi di, donare e tenere. Dopo aver esaminato ogni oggetto e averlo messo nella scatola giusta, ti renderai conto di quali cose sono davvero importanti per te.
  5. Conserva solo le cose che ami. La gioia è personale. Non sentire l'obbligo di fare spazio a tutti i costi, ma concentrati soltanto sulle aree nelle quali ritieni sia necessario fare più spazio per te.

Lavorare per creare un'oasi di calma in un mondo caotico ti sembra faticoso? Una volta iniziato, scoprirai che la sensazione di benessere che si produce porta rapidamente dei benefici. Il nostro consiglio è quello di impostare obiettivi positivi e concentrarsi su ciò che si vuole ottenere dal processo di riorganizzazione; che sia spazio, ordine, chiarezza, libertà oppure altro. Seguilo passo dopo passo e celebra i tuoi progressi. I risultati saranno veramente trasformativi, non solo per l'ambiente circostante ma anche per la tua mente, corpo e anima.

Intraprendi il tuo viaggio verso il benessere.

Ti diamo il benvenuto in Whirlpool, pensato per il tuo benessere.

Tecnologia correlata

Ultimi articoli